Mats Erik Hedberg

Mats Erik Hedberg

Chitarre ben temperate, EBow, coro, voce

Segno zodiacale scorpione, svedese di Stoccolma, ho cominciato a studiare flauto dolce all’età di 7 anni per passare l’anno successivo al pianoforte, strumento che mia madre aveva affittato per mia sorella maggiore che, però, l’aveva fin da subito abbandonato. È per questo che il mio primo insegnante è stata mia madre, pianista & fisarmonicista per passione. Dopo di lei, un ricordo che mi fa ancora sorridere riguarda un’altra insegnante identica ad Adriana, famosa moglie di Rocky Balboa, che mi bacchettava sulle dita ad ogni mio errore!

È soltanto a 11 anni che ho provato la chitarra, imparando a suonare House of the Rising Sun. E così l’anno seguente, grazie ad alcuni risparmi, sono riuscito a comprare il mio primo strumento, una Cobra SG, e ho smesso definitivamente con il pianoforte.

La mia esperienza da chitarrista è iniziata ovviamente da dilettante, studiando 5 ore tutti i giorni per sei mesi nei quali, dopo il liceo, andavo a lavorare per potermi permettere altri mesi di studio. Il mio primo concerto è stato all’età di 21 anni, in una pizzeria poco fuori Stoccolma, accompagnato da un batterista argentino, un pianista spagnolo e un bassista mio connazionale, con i quali capitava di imparare i nuovi brani direttamente nei live... insieme formavamo un gruppo internazionale swing pop rock, un po’ di tutto!

Si può dire che da quel momento sia partita la mia carriera in Svezia all’interno di un gruppo dance anni 80 con i quali eseguivamo (con ben 11 fiati!) cover di earth, wind, fire, funk, soul, ballando in divisa mentre si suonava e realizzando numerosi dischi e concerti, tournée e videoclips sia nel mio Paese che in Spagna.

Ma che avessi l’Italia nel futuro era già prevedibile guardando il mio maestro di Genova, il grande pianista Roberto Pronzato, che mi insegnava gli standards e le melodie che si potevano comporre su di essi mediante gli accordi della chitarra. Infatti negli anni ’90, dopo che alcuni amici mi portarono ad un concerto di Sabrina Salerno a Stoccolma, mi chiesero proprio di viaggiare per l’Italia per prendere parte a questo tour negli stadi e nelle piazze. È grazie a questo evento che, successivamente, potei suonare con altri famosi artisti come Massimo Ranieri, Bobby Solo e molti altri, per i quali ho contribuito alla realizzazione di dischi e concerti televisivi.

Attualmente sono un compositore ufficiale di Universal Publishing Addictive Trax Matchmusic e Flipper, ho scritto due colonne sonore per film italiani e, ormai da 15 anni, riesco a concentrarmi su miei originali progetti musicali. Per questo motivo ho all’attivo 6 CD (tutti miei progetti), numerosi festival di chitarre, un libro didattico, video d’insegnamento e, a breve, potrò far uscire un nuovo metodo. La mia formazione include anche 3 anni di conservatorio a Royal Music Conservatory a Stockholm

Il mio obiettivo è quello di dare sempre una mia voce allo strumento, senza mai essere banale e mantenendo sempre il mio tratto distintivo nell’esprimermi musicalmente. Questa caratteristica fa sì che apprezzi ogni genere musicale, e mi rende inoltre estremamente versatile nonché curioso nei riguardi di nuove sfide stimolanti, allontanando ogni pericolo di ortodossia stilistica.

Personalmente poi mi ritengo un vichingo partenopeo, mi sento molto vicino a Napoli, alla sua musica e al suo spirito, anche grazie a Giovanni Imparato che mi ha introdotto nei NeaCo’ e con il quale, parallelamente, ho un duo dal nome Stockholm Napoli. Entrambe situazioni che attestano una nostra vicinanza prima spirituale che tecnica, e che contribuiscono a rinnovarla continuamente.

Ho 3 bellissimi figli e una moglie, viaggio spesso con la musica fisicamente e spiritualmente... e c’è sempre da imparare.

Sito ufficiale: www.matshedberg.net 

Video Youtube: www.youtube.com/vargton

I miei CD su Bandcamp: matshedberg.bandcamp.com | Album Stockholm / Napoli 

Alcune preziose collaborazioni: Billy Cobham (Mahavishnu orchestra), Morgan Ågren (Frank Zappa), Bernhard Wöstheinrich (Centrozoon), Markus Reuter (Stickmen/CrimsonProjeKCt)

Mats Erik Hedberg

L'orchestra

Luigi Carbone
Luigi Carbone
Tastiere, coro, voce narrante
Biografia
Giovanni Imparato
Giovanni Imparato
Percussioni, voce, coro
Biografia
Aldo Perris
Aldo Perris
Basso, coro, voce
Biografia
Mats Erik Hedberg
Mats Erik Hedberg
Chitarre ben temperate, EBow, coro, voce
Biografia
Davide Grottelli
Davide Grottelli
Saxes, flauto, clarinetto
Biografia
Antonio Carluccio
Antonio Carluccio
Voce, coro, chitarra acustica di accompagnamento
Biografia
Anna Rita Di Pace
Anna Rita Di Pace
Voce, coro, violino acustico
Biografia

Contatti

  • PR

    Vittoria
    booking@neaco.it

  • Press

    Daniele
    press@neaco.it

  • Info

    Aldo
    info@neaco.it

Mats Erik Hedberg Foto di Mats Erik Hedberg Chitarre ben temperate, EBow, coro, voce
       
      ---,       Italia    
mats@neaco.it

Mats Erik Hedberg Biografia

: